La nuova scuola realizzata a Bagnolo è il primo nucleo di un centro scolastico che comprenderà anche la scuola primaria e secondaria. È collocata in una area verde in adiacenza al centro storico. Si presta ad essere un esempio per promuovere la ricerca di architetture contemporanee scolastiche attente a valori culturali, ambientali e, naturalmente, a quelli funzionali. La struttura, rigorosamente antisismica, è prefabbricata; una unica grande campata copre lo spazio libero da pilastri; la copertura è un giardino. La pietra locale è impiegata sulle tettoie aggettanti e su parte delle fronti. L’edificio è ecosostenibile ed energeticamente autonomo. A causa delle soluzioni adottate i tempi ed i costi della costruzione sono stati decisamente inferiori alla media in edifici analoghi.

Crediti:

Isolarchitetti (A. Isola, S. Isola, F. Bruna, M. Battaggia, A. Bondonio, S. Peyretti); Studio Anteo (G. Agù, M. Biolatto, M. Priotto); con P. Bellario;

Impresa: Cogal Edile;

Committente: Comune di Bagnolo Piemonte.

Fotografie: Ivan Lombardo