Il progetto di Isolarchitetti, primo tassello del piano di trasformazione dell’area ex Fiat Mirafiori, interviene sugli spazi dismessi del capannone “ex Dai” al fine di ricavarne un nuovo Centro del Design in cui si coniughino attività didattiche del Politecnico di Torino, laboratori e sperimentazioni legate al mondo della produzione. Il nesso con la memoria industriale viene volutamente evidenziato mantenendo la grande struttura metallica e parte della copertura in lamiera, riutilizzandola come grande superficie sotto cui collocare i blocchi edilizi a due livelli, caratterizzati dall’uso di rivestimenti di diversi materiali. Si è trattato quindi, in questo modo, di ricostruire dentro le “vestigia” del costruito.

Crediti:

Progetto architettonico e direzione lavori: Isolarchitetti (A. Isola, F. Bruna S. Isola, M. Battaggia, A. Bondonio, S. Peyretti)

Progetto strutture e direzione lavori: ICIS, SIMETE

Progetto impianti e d.l.: MCM Impianti

Committente e Soggetto attuatore: TNE S.p.a. Torino

Fotografie: Saverio Lombardi Vallauri